UE regione puglia teatro publico cart italian english
mid-vieta

Cerca l'evento

I Protagonisti

Accademia Degli Artefatti

Accademia degli Artefatti nasce agli inizi degli anni ’90 contaminando arte figurativa, performance e installazione. nel 2005 vince il premio UBU per la messinscena dei Tre Pezzi Facili, dell’autore inglese Martin Crimp. Da allora resterà fedele a confrontarsi con la drammaturgia anglosassone, rappresentando anche autori come Tim Crouch e Mark Ravenhill riscuotendo unanimi consensi.

Afro Jungle Jeegs

Gli Afro Jungle Jeegs arrivano da Nairobi. Il gruppo si è allenato in arti acrobatiche e circensi nella Jeriko Hall alla periferia della città apprendendo i rudimenti dell'acrobatica da ragazzi poco più vecchi di loro. Sono arrivati in Europa nel 2004 riscuotendo subito l'interesse di ogni nazione visitata.

Amnesty International

Amnesty International è una comunità globale di attiviste e attivisti per i diritti umani. Dal 1961 agisce per proteggere e promuovere i diritti sanciti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani del 1948. Negli ultimi anni ha presentato numerosi rapporti sulle violazioni dei diritti umani in Iran, intervenendo in favore delle vittime degli arresti, delle condanne a pena detentiva o alla pena capitale e della tortura. Continua a lanciare appelli al governo iraniano per il rispetto dei diritti umani e sostiene la richiesta di inviare nel paese missioni di esperti Onu sui diritti umani.

In Total Control

Un evento di pura energia e intenso, un momento di grande impatto e straordinaria intensità emotiva in gioco sino in fondo, con entusiasmo, senza risparmiarsi e portando al limite le loro abilità straordinarie.

Babilonia Teatri

Babilonia Teatri è il gruppo di punta della nuova scena italiana. Scoperti nel 2006 come finalisti al Premio Scenario Infanzia con “Panopticon Frankenstein” ideato da Valeria Raimondi e Enrico Castellani, l'anno successivo con “Made in Italy” vincono Scenario. E' lo spettacolo che li farà conoscere al vasto pubblico, un successo confermato e accresciuto dai seguenti “Pop Star” e Pornobboy”.

Diritto alla cura: Bisogni e Risposte

Guerre, epidemie, povertà producono bisogni che non sempre trovano risposte in loco. L’intervento umanitario delle Organizzazioni non governative attive in ambito sanitario che operano nei più disparati luoghi del mondo nelle situazioni di emergenza, o anche sulla base di progetti di lungo periodo, articola risposte a tipi di bisogni legati a situazioni drammatiche o a criticità croniche: la chirurgia di guerra, il soccorso e la cura dopo le catastrofi naturali, l’assistenza sanitaria di base, la medicina specialistica.

E oltre alla risposta immediata, ne offrono altre: la formazione professionale dei medici locali, la costruzione di strutture destinate a rimanere, la copertura di lacune nei sistemi sanitari locali. In questo incontro operatori di due ONG molto attive in questo tipo di interventi racconteranno le loro esperienze consentendo una panoramica dei progetti in atto e dando vita a un confronto attivo intorno al necessario riconoscimento del diritto alla salute e alla cura per tutti ovunque nel mondo.

Kripton

Giancarlo Cauteruccio fonda, agli inizi degli anni 80, il gruppo KrIpton che fonda la sua ricerca artistica su di una specificità tecnologica/elettronica che lo imporrà anche a livello internazionale. Da allora i linguaggi di Krypton hanno subito vari mutamenti avvicinandosi infine alla classicità di Beckett o Shakespeare o anche di un contemporaneo come Koltès.

| Privacy policy | Contattaci | Website e software by CCBC